La Polisportiva Aurora è un’associazione (sportiva e non solo) fondata da operatori ed utenti del servizio di salute mentale con l’appoggio di altre risorse umane del territorio. É stata ufficialmente costituita nel 1994, in principio come prolungamento dello “stanzone” facente capo al DSM di Prato per poi divenire un’associazione in itinere, nel senso che tutti gli allargamenti e le trasformazioni sono avvenuti col tempo. Quello che oggi la Polisportiva Aurora rappresenta, non è cominciato con l’applicazione di una metodologia precisa concordata a priori dai suoi teorici bensì dalla continua dialettica col territorio e con le sue realtà, che ha permesso nel tempo di centrare più precisamente gli obiettivi aggiustando continuamente il tiro in base alle necessità che si presentavano durante il percorso. Lo sfondo in cui si è inserita la nascita della Polisportiva era l’esigenza di promuovere attraverso lo sport, processi di integrazione sociale degli utenti coinvolti, individuare ed accedere a risorse comunitarie nascoste ma soprattutto non appartenenti solo al mondo sanitario. In questo senso l’attività motoria è stata la prima tappa, quella che ha permesso in seguito la prima proiezione all’esterno della polisportiva sancita da un torneo di calcio a otto organizzato dal DSM insieme all’Aurora a Livorno. Si deve proprio a questo torneo il primo accomodamento della neonata struttura, la maggior parte degli utenti lamentava un contrasto tra le terapie psicofarmacologiche e il rendimento agonistico considerato non conforme alle necessità richieste, nonché l’inadeguato supporto emotivo cui un gruppo appena costituito era andato inevitabilmente incontro.

La volontà di continuare nell’impresa ha fatto da cornice al primo cambiamento importante, quello che ha permesso di aumentare la coesione del gruppo in base a questioni di ordine pratico come la ricerca di un allenatore e di un campo da gioco nel quale allenarsi, il reperimento delle magliette e dei palloni con cui giocare…instaurando un clima diverso basato sull’occorrenza e sull’unione tra i membri della compagine che andava costruendosi.

La dimensione del “viaggio” è stata paradossalmente un altro punto d’arrivo, un mezzo di locomozione (volgarmente definito autobus) auto-finanziato che portava i soci dell’Aurora in trasferta e che rappresentava senza saperlo una scappatoia e un traguardo, al quale inconsapevolmente, partecipava sia i soci, che i simpatizzanti e gli amministratori, nonché alti rappresentanti del piccolo tavolo delle trattative della realtà pratese. I membri di altre associazioni decoravano il tutto contribuendo a creare una fitta rete di collaborazioni che ancora oggi sono in divenire nonostante abbiano già raggiunto un buon grado di solidità.

Trainate oltre che dall’autobus anche dal forte spirito di iniziativa sono nate altre attività, maggiormente burocratizzate ma nondimeno efficaci ai principi della polisportiva, la riunione del lunedì rappresenta un valido esempio, un angolo di tempo impiegato per la discussione dei progetti, delle proposte e di tutte quelle problematiche che il gruppo da solo non è riuscito a risolvere; inoltre una sorta di talk show interno che pone in essere un ulteriore sentiero all’interno del percorso, quello della comunicazione: conditio sine qua non un gruppo possa dirsi tale. Ma la vera rivoluzione consiste nel tentativo di creare opportunità di lavoro per gli utenti, si tratta di destinazioni di vario genere che spaziano dalla temporaneità fino a impieghi a carattere continuativo con la conseguente crescita di consistenza dei compensi.

L’obiettivo principale da parte della polisportiva in questo tipo di scelta, è stato quello di mantenersi quanto più possibile aderente alle regole del terzo settore e dunque di muoversi come tale all’interno del territorio.

Chi Siamo

La Polisportiva Aurora è un’associazione (sportiva e non solo) fondata da operatori ed utenti del servizio di salute mentale con l’appoggio di altre risorse umane del territorio.

Cosa ci proponiamo

La vera rivoluzione consiste nel tentativo di creare opportunità di lavoro per gli utenti, si tratta di destinazioni di vario genere che spaziano dalla temporaneità fino a impieghi a carattere continuativo con la conseguente crescita di consistenza dei compensi

Quando è stata fondata?

La "Associazione Sportiva Dilet-tantistica Aurora" è stata  costituita nel 1994 per volontà di alcuni operatori medici e non medici, volontari, utenti e loro familiari.

Dove trovarci

Associazione Sportiva Dilettantistica A.S.D. Aurora 
Via Attilio Ciardi, 20 – Zona S.Paolo 59100 Prato (PO)
C.F. 92030280488 Tel. 0574 870.345